Prevenzione incendi, pubblicato il nuovo Regolamento

La prevenzione incendi ha un nuovo Regolamento. Pubblicato lo scorso 22 settembre sulla Gazzetta Ufficiale, il D.P.R. 1 agosto 2011 n. 151 riguarda lo Schema di regolamento per la disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi.

Il nuovo Regolamento identifica le attività che vengono sottoposti ai controlli relativi alla prevenzione incendi e le classifiche sulla base di tre categorie, A, B e C. L’appartenenza a una di queste categorie dipende dalla gravità del rischio e dalla dimensione.

Inoltre, il provvedimento individua i procedimenti da mettere in atto a seconda della categoria di appartenenza:

  • categoria A, attività con livello di complessità basso e dotate di regola tecnica
  • categoria B, attività con un maggiore livello di complessità e prive di una regolamentazione tecnica
  • categoria C, attività con livello di complessità elevato, con o senza regola tecnica.

Sono state così aggiornate le modalità con cui le aziende presentano istanze riguardanti:

  • la prevenzione incendi
  • la valutazione dei progetti
  • i controlli
  • il rinnovo periodico di conformità antincendio
  • la deroga
  • la voltura
  • le verifiche in corso d’opera